Veicoli iscrivibili nel Registro Storico Italiano

 

Il Registro Storico Italiano® ha istituito e gestisce l’omonimo registro nazionale di veicoli storici, appositamente retto da un Direttore, dove possono essere iscritti gratuitamente tutti gli autoveicoli, motoveicoli e ciclomotori, risultanti di proprietà di cittadini e/o residenti italiani, rientranti nelle seguenti tipologie:

  1. Veicoli Storici, ovvero tutti i veicoli che risultino essere stati costruiti e/o immatricolati da almeno 30 anni.
  2. Veicoli di futuro interesse storico, ovvero i veicoli che risultino essere stati costruiti e/o immatricolati da almeno 20 anni purché rientranti nelle seguenti tipologie, così come individuati agli artt.1/b – 2/a  del vigente Regolamento Tecnico Nazionale R.S.I.:
  • spider, cabriolet e trasformabili;
  • coupé;
  • berline con motore a benzina sovralimentato (turbo);
  • berline con trazione integrale;
  • autoveicoli, motoveicoli e ciclomotori di documentata rarità;
  • veicoli con allestimenti speciali ufficiali o di limited edition documentata;
  • autoveicoli, motoveicoli e ciclomotori in condizioni pari al nuovo o che possano essere classificati almeno di 2^ classe di merito ai sensi dell'art.7/c del vigente Regolamento Tecnico Nazionale R.S.I..

N.B.:
L'iscrizione nel R.S.I. dei suddetti veicoli é gratuita e non è in alcun modo subordinata o abbinata all’obbligo di associazione personale del proprietario/intestatario (non prevista).